3 facili esercizi per rassodare le braccia senza palestra

Una vera seccatura per le donne, quando si va avanti con l'età, sono le braccia cosiddette "flaccide", oppure quando perdiamo molto peso o molto velocemente, si forma quell'antiestetico rilassamento sotto le braccia, che può andar via solo con l'esercizio, ovvero riempiendo quella parte vuota con un muscolo ben tonificato. Anche gli uomini ne risentono, sebbene per loro sia più che altro un fattore estetico di muscolatura, e dunque non direttamente dovuto ad un rilassamento cutaneo.

La chirurgia può fare ben poco, o comunque il rapporto del costo con la convenienza è sbilanciato, in quanto costa abbastanza e sicuramente si preferisce utilizzare la chirurgia per porre rimedio a zone più critiche, come i glutei, le gambe o l'addome, sempre che non si abbiano possibilità economiche abbondanti. Tuttavia è abbastanza doloroso, è un intervento in piena regola con i suoi rischi e le sue controindicazioni, con possibili complicazioni post-operatorie, pertanto in pratica il gioco non vale la candela.

Possiamo rimediare con alcuni facili esercizi fatti in casa, utilizzando un semplice elastico ed un cucchiaio di legno. Vanno fatti almeno due volte a settimana, con serie ripetute da 10 (per ogni braccio), perciò vi porteranno via poco tempo, al massimo 15 minuti ogni volta. Se poi unite altri esercizi ancora meglio, perché anche se non mirati a quella parte coinvolgono comunque l'intero corpo, essendo un movimento generale, quindi si andranno a potenziare e perfezionare questi esercizi per le braccia.

Autore SettimaLuna
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!