Andre Ward vs Sergey Kovalev - Highlights

E' andato in scena nella notte italiana di sabato 19 novembre 2016 a Las Vegas l'atteso match tra Sergey Kovalev e Andrè Ward. La supersfida era valida per i titoli WBA, WBO e IBF dei pesi mediomassimi, tutti detenuti dal russo.

Alla T-Mobile Arena due dei pugili migliori pound for pound si sono dati battaglia per dodici lunghe riprese, combattute a ritmo serrato come si conviene a due campioni del loro calibro. Il campione Kovalev partiva subito forte nel match, dimostrando di avere una potenza nettamente superiore al rivale.

Già nel primo round Ward veniva scosso dal pesante jab di "Krusher", mentre lo statunitense con i suoi colpi non impensieriva minimamente il solido russo. Nel secondo round un destro ha mandato al tappeto lo sfidante, che però si rialzava prontamente anche se scosso. Nelle riprese successive il russo ha controllato l'avversario con il diretto, incamerando vantaggio nei cartellini.

Era solo al quinto round che Ward sembrava trovare qualche contromossa per impensierire Kovalev, riuscendo a farsi valere nella lotta dalla corta distanza. Tuttavia, la poca potenza nei guantoni di Ward non gli ha permesso di impensierire l'avversario, che comunque faticava ad andare a bersaglio come ad inizio match.

Il russo tornava prepotentemente alla ribalta nel decimo round, trovando una certa continuità nell'andare a segno con i suoi precisi e secchi diretti. Nelle ultime due riprese Ward ha cercato di caricare i colpi, cercando il ko consapevole di essere indietro nei punteggi. Niente però scuoteva il campione che, come molti addetti ai lavori, era convinto di aver fatto abbastanza per vincere ai punti. 

Purtroppo per lui però i tre giudici hanno invece visto forse un altro match, decretando una vittoria per decisione unanime assegnando la vittoria a Ward. I cartellini ufficiali recitano tutti lo stesso verdetto: 114-113 per lo sfidante e nuovo re dei mediomassimi Andre Ward.

Una vittoria che all'infuori della terna giudicante hanno visto in pochi, con Kovalev apparso decisamente il migliore nella serata di Las Vegas. Va dato atto a Ward di aver recuperato terreno dopo un inizio di match nettamente a favore del russo, ma quest'ultimo comunque avrebbe meritato il verdetto. Il risultato lascia moltissimi dubbi: per molti aveva vinto Kovalev e probabilmente la storia tra i due non è finita sul ring di Las Vegas!

C'è da dire che i due atleti si sono dimostrati grandi sul ring, ognuno con i propri punti di forza. Due fenomeni veri che hanno deciso di sfidarsi per decidere chi fosse il migliore, evento sempre più raro nella boxe di oggi. Peccato che i giudici abbiano gettato qualche ombra sul risultato finale, minando ancora una volta la credibilità di uno sport nobile come la boxe.

Autore vdc1985
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!