Atene 2004 - Stefano Baldini vince l'oro nella "Maratona"

Si dice che vincere la Maratona ad Atene dove tutto ebbe inizio è un'emozione che solo in pochi possono provare, lui Stefano Baldini nel 2004 ci è riuscito tagliando per primo il traguardo della Maratona delle Maratone. Un percorso di 42,195 metri che porta da Maratona ad Atene in uno dei percorsi più suggestivi e ricchi di storie di tutte le gare Internazionali. Tutto ebbe inizio, si racconta, con "La battaglia di Maratona" che vedeva contrapposte le forze di Atene a quelle di Sparta. La leggenda narra di Fidippide che, secondo la storia, avrebbe corso ininterrottamente da Maratona ad Atene per annunciare la vittoria e, una volta arrivato a destinazione, sarebbe morto per lo sforzo. Inizialmente la distanza originaria non era quella attuale ma era di 26 miglia esatte, pari cioè a 41,843 metri. Durante la maratona olimpica del 1908 svolta a Londra però qualcosa cambiò, a tal punto da cambiare la storia. Originariamente la gara doveva partire dal Castello di Windsor e finire allo Stadio Olimpico, a cui gli organizzatori aggiunsero 385 iarde (ossia circa 352 metri) in modo da porre la linea di arrivo davanti al palco reale, che altrimenti sarebbe stato escluso, per dar modo ai reali di non uscire dal castello e godersi la manifestazione dalla loro dimora. La distanza risultante diventò 42,195 chilometri e tale distanza venne ufficialmente adottata nel 1921 dalla federazione mondiale di atletica e divenne ufficiale a partire dai successivi Giochi di Parigi del 1924. Nel 2004 l'atleta Italiano Stefano Baldini ebbe l'onore di vincerla salendo cosi nell'olimpo dei grandi, olimpo che vedeva in precedenza i nomi di Spiridon Louis (primo vincitore assoluto), Emil Zatopek, Abebe Bikila e Waldemar Cierpinski entrambi vincitori di 2 olimpiadi consecutive.
Stefano Baldini oltre la vittoria ad Atene vanta numerose altre vittorie anche su altre distanze: 6 mezze maratone ai campionati italiani, 6 vittorie sempre ai campionati italiani sui 10.000 metri e altre vittorie sempre sulle stesse distanze. Ora Baldini è responsabile tecnico del settore giovanile fino ai 18 anni della Federazione Italiana di Atletica Leggera (FIDAL).
Autore yokovoice
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!