Esercizi in 7 minuti per pancia voluminosa e rilassata

Il Pilates è diventato il miglior modo per fare esercizio senza eccessivo sforzo, soprattutto per chi non ha tanto fiato ed è poco allenato, quindi un'ottima soluzione per coloro che faticano abbastanza quando si tratta di fare attività fisica per il potenziamento cardiovascolare, che di solito sono rappresentati dalla corsa o l'aerobica, lo step o lo spinning.

Questi esercizi, tuttavia, non vanno fatti in maniera isolata, nel senso che devono essere comunque accompagnati da un allenamento/riscaldamento iniziale, come una corsetta sul posto od anche una bella camminata veloce con il tapis roulant. Non dimentichiamoci inoltre lo stretching, soprattutto per chi soffre di schiena, anche se questi esercizi di Pilates vanno in qualche modo a sostituirli, essendo mirati all'elasticità del corpo.

Importante è la respirazione, durante gli esercizi, e bisogna sempre mantenere l'addome contratto, per far ben lavorare i muscoli interessati. Ogni esercizio va fatto in serie di 10 o 20 (30 o 60 secondi), a seconda dell'esercizio stesso, e bisogna ripeterlo almeno 4 volte a settimana (l'ideale sarebbe ogni due giorni se vogliamo avere risultati più velocemente).

Con questa sessione di 7 minuti si bruciano dalle 30 alle 80 calorie, in base al metabolismo che abbiamo, ma non bisogna esagerare perché altrimenti si andrà a sovraccaricare la parte che dobbiamo far lavorare. Meglio farla più spesso, sempre pochi minuti alla volta.

Autore SettimaLuna
Vota questo articolo
Watch
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!