Kevin Durant Segna 44 Punti Al Suo Rientro

Kevin Durant non è solamente il neo acquisto dei Golden State Warriors, ovvero una delle squadre più forti della lega, e scrittrice di nuovi record dell'NBA. Kevin Durant è uno dei giocatori simbolo della NBA odierna. Da quando è stato selezionato con il numero due al draft del 2007 dai Seattle Supersonics, ha fatto in modo che tutti sapessero che non era un giocatore qualsiasi, ha infatti concluso la sua stagione da rookie con una media di 20.3 punti, 4,4 rimbalzi e 2,4 assist ad allacciata di scarpe. Il vincitore del premio di MVP della stagione 2013/2014 è dotato di una tecnica sopraffina, che gli permette di rivaleggiare con i avversari decisamente più dotati di lui fisicamente.

KD, con un altezza di 206cm ha un peso dichiarato intorno 102-105kg. Se si pensa che il suo pari ruolo LeBron James con un altezza di 203cm pesava, nella stagione NBA 2013/14, 113kg (qualcuno sostiene però che ne pesasse anche più di 120), si capisce bene come Durant debba fare della tecnica e dell'intelligenza cestistica le sue armi principali.

Queste armi sono quelle che ha messo in campo il 31 Dicembre 2014 per far registrare il suo season high di 44 punti contro i malcapitati Phoenix Suns. Questa prestazione assume ancora maggior risalto se si pensa che arriva dopo un'assenza di 6 gare per una distorsione alla caviglia destra.

Autore TozzY
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!