La Zumba Lambada - Taboo Remix

Chi è stato giovane negli anni '80 sicuramente la ricorderà, la Lambada fu uno dei primi balli latini a prendere piede in Europa, grazie ai Kaoma, un gruppo francese che la lanciò nel 1989, in lingua portoghese. La Lambada è un ballo brasiliano, la cui musica è originaria delle Antille, e fu conosciuta nel resto del mondo con la canzone dei Kaoma, appunto, che ne fecero oltretutto delle cover in Spagnolo e Inglese.

In questa sessione dance fitness abbiamo invece una cover molto recente di Don Omar, cantante portoricano che ne ha fatto un remix cambiandone peraltro il titolo in "Taboo". Il ritmo, comunque, benché sia un remix e quindi più "pompato", è identico alla canzone originale, anche se l'interprete vocale è differente, pertanto toglie un po' di nostalgia al pezzo, di quegli anni '80 ormai lontani.

Questa Zumba è semplicissima, non è troppo aggressiva e i passi sono facilmente memorizzabili, essendo pochi in sequenza, e inoltre è meno faticosa proprio perché richiama principalmente il ballo della Lambada, quindi il movimento è più soft e meno acrobatico della Zumba classica. Ciò non vuol dire, ad ogni modo, che non sia efficace a livello di consumo calorico, perché è sempre una sessione aerobica che coinvolge ogni parte del corpo, quindi i risultati sono più o meno gli stessi, anche se magari si fa meno sforzo e si suda di meno, basta solo fare una sessione più lunga.

Autore SettimaLuna
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!