Pesca mostruosa sullo "Shallow Florida"

Il video riporta la straordinaria esperienza di due fortunati pescatori, diretti verso il mare aperto nelle basse acque della costa orientale della Florida.

Ed è proprio in queste acque che s'imbattono in una lotta con un fantastico esemplare di squalo toro. Parliamo di un grosso pescecane presente nelle acque costali di tutto il mondo, il suo nome cambia a seconda del luogo in cui abita. A differenza del suo aspetto cosi imponente è “relativamente” mansueto e il suo movimento è molto lento, questo non gli toglie però la caratteristica di ottimo nuotatore.

Questo esemplare di pesce è purtroppo a rischio estinzione. Notiamo, infatti, la correttezza dei pescatori in questione nel rilasciare l’animale sano e libero nelle sue acque. Lo squalo solitamente si raduna nelle acque costiere, a una profondità di 10-70 metri circa, anche se a volte è stato visto in profondità più elevate. Solitamente di giorno si nasconde nelle grotte marine, mentre la notte esce per mangiare.

Le ricerche indicano che solitamente lo squalo non si allontana più di un chilometro dal luogo di raggruppamento. E' presente nel Pacifico, nell’oceano Indiano e nell'Atlantico. Il corpo di questa specie è molto massiccio, con due grandi pinne dorsali, la sua coda è visibilmente allungata ed ha un lungo lobo superiore. La lunghezza di questo pesce può arrivare fino a 320 cm ed è proprio in base ad essa che riusciamo a capire se hanno raggiunto la loro maturità; 210 cm per il maschio e 220 per la femmina.
Autore Fedes
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!