Phil Heath: Come allenare la schiena

Da un po' di anni, la disciplina della palestra sta, sempre più, prendendo piede in Italia e nel resto del mondo, questo accade perchè il volersi prendere cura del proprio corpo e del proprio fisico è un vizio molto salutare al quale molte persone non riescono più a farne a meno.

Come si può vedere, Phil Heath è stato nominato nel 2016 per la sesta volta mr. Olympia nella gara più importante di bodibuilding nel mondo e chi meglio di lui può spiegare il modo migliore per sviluppare l'ipertrofia muscolare sulla schiena.

Come possiamo vedere, il suo allenamento di base per la schiena parte proprio da alcune serie di riscaldamento di trazioni alla sbarra e immediatamente dopo, inizia delle serie di un esercizio chiamato "rematore" con un bilanciere con un peso proibitivo per chiunque.

Successivamente, pratica un esercizio per coinvolgere la stessa parte muscolare però, per meglio isolarla, infatti una un manubrio molto pesante per braccio, ciò permette che la parte sinistra e poi quella destra della schiena siano coinvolte singolarmente.

A questo punto, distrugge definitivamente i muscoli con una serie di macchine per allenare la schiena, in isometria e poi con colpi veloci. Utilizza in particolare macchine come la "lat pullovers" e la "lat machine", per ultimare il suo allenamento e per così garantire efficacemente un buono sviluppo ipertrofico dei muscoli.

Autore forza10
Vota questo articolo
Watch
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!