Pilates per i principianti - Esercizi base per dimagrire e rassodare

Il Pilates è una nuova disciplina che associa la meditazione (yoga) con la ginnastica, sotto forma di stretching, quindi benefica non soltanto per le articolazioni e il fisico in generale, ma anche per la mente. Più di frequente viene utilizzata per la posturale, soprattutto per la schiena e la colonna vertebrale, per restituire elasticità e flusso regolare, rinforzando i muscoli, ma può essere utilizzata anche per asciugare la silhouette e rassodarla contemporaneamente.

Importantissima è la respirazione, che comunque andrebbe fatta sempre, in qualsiasi attività fisica, inspirando dal naso ed espirando dalla bocca, con respiri profondi che aiutano non soltanto l'ossigenazione, ma anche il defaticamento, disciplinando l'affanno dovuto allo sforzo. Nel Pilates l'espirazione va fatta sia col naso che con la bocca.

Sembra piuttosto semplice, eppure anche questa disciplina ha bisogno di preparazione, non si può partire dall'oggi al domani come fosse un semplice jogging, benché anche la corsa debba essere fatta con criterio, gradualmente e con esercizi preparatori, come lo stretching, affinché il muscolo non sia traumatizzato e dunque non subisca danni seri.

Si parte dunque con esercizi base, ed ogni esercizio ha una specifica funzione, accompagnato dalla concentrazione, il controllo su tutte le parti del corpo, mantenimento del baricentro e respirazione. Questi sono gli elementi principali che compongono il Pilates, ma se volete affrontare la disciplina in modo serio, o se avete seri problemi che il Pilates potrebbe risolvere, è meglio farsi seguire da un personal trainer.

Autore SettimaLuna
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!