Snowboard - Freeride

Lo snowboard freeride che viene proposto nel video è semplicemente una tecnica di questo sport, definito anche con il termine "snowboard fuoripista" dove si praticano discese con la tavola in maniera libera sulla neve fresca, senza barriere o paletti che segnano il percorso della pista dove lo snowboarder può divertirsi a suo piacimento sulla neve.

La tavola da utilizzare per questo stile non può essere né generica né versatile, deve avere delle sue caratteristiche tecniche ovvero deve "galleggiare" sulla neve; solitamente le tavole utilizzate sono più lunghe e hanno una superficie d'appoggio maggiore rispetto alle tavole da pista. Quando si va a praticare lo snowboard freeride bisogna portare con sé un'arva, una pala, una sonda e un casco come materiale minimo e bisogna soprattutto valutare in maniera attenta le condizioni del pendio e della neve che devono essere sicure per non causare danni a se stessi e agli altri.

Lo snowboard nasce nel 1979 e la prima tavola venne chiamata snurfer, ed è stata progettata dall'ingegnere Sherman Poppe come giocattolo per i figli. Lo snurfer poi durante gli anni Ottanta venne modificato rendendolo più maneggevole e vennero installate le cinghie per i piedi. Lo snurfer da un semplice giocattolo passò ad attrezzo sportivo.

Autore Nova
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!