Spettacolare Extreme Downhill

Quale evoluzione del Mountain Biking, si è giunti nel tempo a discipline quali il downhill, il dirt jumping ed il freeride, che sempre di più si avvicinano ad essere dei veri e propri sport estremi. Se il vostro immaginario vi porta a pensare alla tranquilla passeggiata in pista ciclabile ovvero al celebre passaggio della borraccia tra gli eterni rivali Bartali e Coppi, c'è subito da sgomberare il campo, perché qui si è su un altro pianeta: qui ci si trova dove l'adrenalina pulsa vigorosa nelle vene ed il rischio vi tiene a braccetto e vi accompagna a fiato corto fino all'arrivo.

Sport emozionante e galvanizzante, è di certo poco adatto per chi teme l'altezza o le sbucciature sulle ginocchia, così come d'altro canto è immaginabile che qualche mamma apprensiva penserà che questa a roba per ragazzacci esaltati. È effettivamente doveroso che il downhill è in genere uno sport che si vive in solitaria e questo ha implicazioni importanti.

Essendo uno sport che richiede elevate prestazioni, richiede resistenza fisica e mentale, nonché prontezza di spirito per fronteggiare le avversità: si impara l'autosufficienza, che porta da un lato a sapersi organizzare uno zaino con tutto il necessario, dall'altro a fronteggiare i problemi, siano essi la foratura della ruota come la strada interrotta o l'assenza di strada. Altra cosa importante che si affianca  a ciò, è il pieno rispetto per la natura nella quale si è immersi.

Godetevi queste adrenaliniche discese e questi salti acrobatici nella natura, accompagnati da una colonna sonora ideale per l'immedesimazione.

Autore Hellsbells
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!