Timothy Bradley vs. Brandon Rios - Highlights

Si è disputato nella notte di sabato 7 novembre al Mack Center di Las Vegas uno degli incontri più attesi di questo finale di 2015. E' andato infatti in scena l'incontro valevole per il titolo mondiale WBO dei pesi welter tra Timothy Bradley e lo sfidante Brandon Rios.

Il campione "Desert Storm" Bradley si è reso protagonista di un grande match, imponendo il ko a Rios, mai sconfitta prima del limite nei suoi precedenti incontri. L'epilogo della sfida al nono round, quando lo sfidante è andato al tappeto per la prima volta per effetto di un colpo al corpo del campione. Rialzatosi a fatica durante il conteggio, Rios veniva assalito subito da Bradley alla ripresa del combattimento e quando mancavano poco più di dieci secondi alla fine del round andava di nuovo al tappeto. Questa volta però era l'ultima, in quanto l'arbitro Tony Weeks ha deciso di fermare una contesa che ormai era divenuta impari.

Bradley si conferma dunque pugile di grande spessore in una categoria piena di talento come quella dei pesi welter. La sua velocità di braccia e la sua migliore tecnica hanno finito per prevalere su un Rios pericoloso ma abbastanza monocorde nella sua boxe. Il match ha vissuto momenti molto intensi con scambi molto duri, con il campione che si faceva preferire. Con il passare dei round l'azione di Rios perdeva di efficacia mentre "Desert Storm" saliva in cattedra e cominciava a fiaccare la resistenza del suo avversario. Al nono round la fine di un incontro ormai a senso unico che ha decretato la vittoria del pugile migliore.

Poco dopo il match Brandon Rios ha dichiarato il suo ritiro dall'attività agonistica. In carriera "Bam Bam" ha ottenuto 33 successi e sole 3 sconfitte, una delle quali con il fuoriclasse Manny Pacquiao. Tra le sue conquiste in carriera il titolo mondiale WBA dei pesi leggeri e una bellissima trilogia con il suo rivale Mike Alvarado, conclusa con due vittorie per ko ed una sconfitta.

Per Tim Bradley continua invece una carriera che lo ha visto arrivare ai vertici mondiali e conquistare il titolo in due categorie differenti (superleggeri e welter). Per lui si tratta della 33a vittoria in carriera, a fronte di una sola sconfitta avvenuta nel rematch con Manny Pacquiao. Nel suo futuro tante sfide allettanti con i numerosi pugili di livello eccelso che la categoria propone.
Autore vdc1985
Vota questo articolo
Guarda
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!